fbpx
Scroll to top

Social media marketing, cos’è e come funziona? L’ABC del digital marketing sociale

La velocità di cambiamento della società digitale odierna è vertiginosa ed i social network ricoprono in questo un ruolo cruciale, ma come funzionano lato marketing? Ecco l‘ABC del digital marketer sociale.

La vita reale e virtuale delle persone sta sempre più assumendo una doppia valenza e la personalità di molti individui di oggi viene espressa quasi totalmente sui Social Network e online.
Il virtuale è diventato il reale, lo ha inglobato e ne rispecchia e riflette ogni sfaccettatura.

Va da sé che anche l’approccio ai Social Network da parte delle persone sia notevolmente cambiato nel corso degli anni, e se si pensa ai primi utilizzi che se ne faceva possiamo notare come oggi abbiamo invece degli strumenti che consentono di vivere, lavorare e guadagnare solo ed esclusivamente attraverso il loro utilizzo.

Ripercorriamo un po’ di tappe di questa straordinaria evoluzione che ha reso i Social Network odierni degli strumenti in grado di cambiare radicalmente il destino di un’azienda, il successo di un prodotto o di un servizio e più in generale di avere un impatto determinante sull’intera società e sull’economia mondiale.

I social network ai primi tempi

Ai loro albori i primi Social rappresentavano un passatempo: foto, giochi, chat con gli amici, erano usati soprattutto come strumento di interattività sociale con la propria cerchia di amici e conoscenti e aveva un ruolo prevalentemente ludico.

Ben presto però questi portali hanno subito ingenti trasformazioni, si è iniziato ad utilizzarli come mezzi di informazione e come luogo per scambiare opinioni su vari argomenti di attualità, sport e quant’altro, non più solo all’interno delle proprie conoscenze ma anche con perfetti sconosciuti.

Al tempo mettere LIKE a qualcosa significava semplicemente che quella determinata entità ti piaceva, non si parlava neppure di interesse.
Mi piacciono le patatine fritte? Metto like.

Nel tempo questo concetto è cambiato e si è parlato, per l’appunto, di interesse.
Mettere LIKE ora significa dire che ti interessa il feed di informazioni e contenuti che quella determinata entità può fornirti.

Sono così nate le pagine di informazione, le pagine tematiche, i gruppi di acquisto e di scambio e anche il mondo aziendale ha intuito quanto la crescita esponenziale dei Social e del loro utilizzo significasse grandiose opportunità di guadagno e di creazione di un nuovo tipo di marketing incentrato sull’utilizzo di questi strumenti per veicolare campagne, messaggi promozionali, promuovere prodotti, eventi o artisti.

Sono rimaste ormai ben poche le aziende che non si affidano ai Social per cercare di autopromuovere la propria attività.

Cos’è il Social Media Manager e di cosa si occupa?

Con il passare degli anni è fiorita una nuova professione, quella del Social Media Manager, che ha il compito di curare e gestire i profili Social dell’azienda sponsorizzandone il brand, i prodotti e le attvità.

Che si tratti di pubblicizzare beni o servizi o di alimentare la visibilità e l’importanza del marchio aziendale, che si tratti di postare qualche video in cui viene esposta l’attività dell’azienda o di catturare l’attenzione con slogan moderni e incisivi, il Social Media Manager ha il compito di aumentare i profitti aziendali consapevole di poter utilizzare strumenti innovativi in grado di rivolgersi a una platea di potenziali clienti sulla carta sconfinata, in contrasto con i mezzi di comunicazione tradizionali come tv e radio che riescono a raggiungere un minor numero di persone.

Ma non è solo nella quantità di utenti raggiungibili che risiede la potenza dei Social Network: possiamo tranquillamente affermare che il vero punto di forza è la capacità di questi mezzi di rivolgersi a un target molto più mirato di quanto possibile fare con altri canali, sfruttando la grandissima personalizzazione e selezionabilità che un Social Network può offrire.

Mettendoci nei panni di un cliente, se seguiamo la pagina del nostro artista preferito, grazie al sapiente lavoro di Social Marketing saremo in grado immediatamente di sapere le più importanti novità riguardanti le date dei suoi spettacoli e la rivendita dei biglietti, se si tratta di uno scrittore potremo spesso prenotare la prevendita del suo nuovo libro, se si tratta di un’azienda di abbigliamento saremo informati in tempo reale su nuove uscite, sconti, saldi e tutto ciò che ci permetterà di effettuare nuovi acquisti e che porterà introiti all’azienda.

Tutto in maniera rapida, semplice, naturale e soprattutto in ogni momento e in ogni luogo a portata di click tramite pc, tablet o smartphone, per la soddisfazione di tutti.

Cosa sono le inserzioni pubblicitarie nei social network e che vantaggio portano?

L’utilizzo dei Social Network da parte di un’azienda permette poi di sfruttare un altro potente fattore in grado di raggiungere i target di riferimento in modo ancora più mirato.

Questo strumento sono le inserzioni pubblicitarie, che se usate nella maniera giusta e dopo una sapiente e precisa analisi di mercato sono mirabili e modellabili e permettono di specializzare ancora di più la propria offerta e migliorare progressivamente le performance dell’advertising.

Difatti non ci si ferma alle classiche targettizzazioni, quelle per interessi, area geografica o quant’altro, ma si riesce anche ad entrare ancora più nel dettaglio, potendo raggiungere le persone che in un modo o in un altro hanno già interagito con il nostro marchio o i nostri strumenti (il cosidetto remarketing), ma addirittura da quest’ultimo si può generare un pubblico più ampio simile a quello con cui già abbiamo avuto a che fare e che sappiamo essere performante: il cosiddetto lookalike.

Si tratta di un pubblico che, pur non essendo mai entrato in contatto diretto con l’azienda e non avendo mai acquistato nulla, possiede caratteristiche simili a clienti già consolidati ed è quindi estremamente portato a diventare a sua volta cliente.

Come cambiano i Social Network?

Il mondo virtuale e i Social Network sono però come detto una trottola che ruota a velocità vertiginosa ed evolvono di giorno in giorno, per cui per le aziende è molto importante non crogiolarsi nei successi ottenuti finora ma puntare sempre all’incremento e al miglioramento.

E’ necessario sapersi continuamente reinventare, saper apportare innovazioni, riuscire a conquistare sempre più pubblico e soprattutto essere bravi a fidelizzarlo e stupirlo di continuo, perchè se è vero che per un’azienda affidarsi a una buona strategia di Social Media Marketing risulta vincente nel breve termine, è altrettanto vero che le aziende concorrenti non saranno da meno e che nell’era dei Social il cliente tende ad essere più volubile che in passato ed è più propenso a cambiare.

Saper dunque inventare sempre cose nuove, strategie sempre più mirate ed evolute permetterà all’azienda di rimanere in una posizione di leadership e di conservare la propria unicità.

Puntare sul Digital Marketing è quindi la scelta vincente per il presente e per il futuro, a patto che ci si affidi a un team di veri professionisti e che si investa nel settore senza lasciarsi attrarre dai facili risparmi cullandosi sui risultati già ottenuti.

Innovare sempre, innovare bene, questa è la strada futura.